"La Mostra Virtuale di Pietro Sacchero non si limita alle pareti ma si espande in ogni dipinto, che diviene uno squarcio infinito che permette allo spettatore di sentirsi non solo dentro al paesaggio ma dentro alle emozioni che, attraverso l’indiscutibile maestria pittorica, l’autore sa trasmettere". "L’arte figurativa di Pietro Sacchero, in ogni suo dipinto, è pura narrazione visiva derivante dall’esperienza sensoriale e dalla rielaborazione di ricordi soggettivi.I paesaggi rappresentati si focalizzano spesso su un soggetto centrale che diviene simbolo portatore di suggestioni ed emozioni perpetuate nel tempo. L’abilità pittorica è visibile nella suggestiva profondità prospettica di ogni composizione. La stessa attenzione viene data sia ai soggetti animati sia inanimati, in cui diviene protagonista la luce naturale a moderare ogni tonalità, al fine di conservare intatte le emozioni trasmesse. Enorme attenzione dedicata anche alla scelta del punto di vista; è il Maestro, conoscitore dei luoghi dell’animo, a suggerirci in che modo porsi di fronte alle meraviglie naturali oppure nobilmente trasformate dall’uomo nel corso dei secoli. Numerosi riferimenti a Milano e Como, rispettivamente luogo di nascita e luogo vicino al quale il Maestro vive e lavora. E’ proprio la scelta selettiva dei soggetti e dei loro dettagli a fare di ogni opera un capolavoro, una piccola perla da osservare più volte per arrivare ad indagare sulle scelte rappresentative del pittore. Il segno pittorico diviene testimonianza dell’esperienza visiva, il colore di quella emotiva, la maniera pittorica perfezione artistica alla quale ogni pittore dovrebbe aspirare. Forza ed armonia le parole chiave si una pittura in cui l’astante riesce a sentirsi fisicamente dentro l’opera e a farne una preziosissima esperienza soggettiva.MOSTRA PERONALE VIRTUALE ALL  " ART GALLERY DI LONDRA IN 3D 31 OTTOBRE 2014